FANDOM


Personaggio
Tibalt1
Nome Tibalt
Originario di Innistrad - Nephalia
Lifetime Data sconosciuta
Razza prima Umano poi Mezzo-diavolo Planeswalker
Titolo dal Sangue Demoniaco
Stato Vivo


Tibalt è un planeswalker che usa il mana rosso.

AdolescenzaModifica

Tibalt fu allievo di uno skaberen di Nephalia, su Innistrad, dove è nato. Cercò di seguire le orme del suo maestro riassemblando e rianimando cadaveri, ma non aveva il talento né la disciplina per il lavoro oscuro che avrebbe dovuto fare. Per via dei continui fallimenti e del suo isolamento, l'odio dentro dentro di sé iniziò a crescere e iniziò a utilizzare le sue abilità e gli esperimenti sui vivi, per indagare sulla capacità di sopportazione del dolore degli organismi viventi. Iniziò con i ratti per poi passare ad animali sempre più grandi e infine ai vagabondi di Nephalia. Attirati dalla malvagità che sentivano, i diavoli iniziarono a radunarsi la notte nei pressi del suo laboratorio. Dapprima come osservatori, poi col passare del tempo decisero di parlargli e di offrirgli le informazioni che più lo affascinavano: la natura stessa del dolore.

A causa del potere che aveva conquistato grazie ai segreti sulla magia che i diavoli gli avevano rivelato, Tibalt divenne sempre più sadico e imprudente.

Mezzo-diavoloModifica

Un giorno, diversi inquisitori andarono nel suo laboratorio per indagare sulle dicerie che circolavano sul suo conto. Uno di loro sfondò la porta e Tibalt venne scoperto mentre parlava con diversi diavoli. Gli strumenti di tortura dei suoi folli esperimenti erano sparsi nella stanza. Per i suoi crimini sarebbe stato ucciso o imprigionato a vita ma Tibalt non si arrese e usò una potente magia intrisa d'odio nella lingua arcana appresa dai diavoli. Fuse la sua essenza con quella dei diavoli, provocandogli un dolore inimmaginabile, (lo stesso che causava alle sue vittime) e in quell'istante, la sua scintilla di planeswalker si accese, scagliandolo nelle profondità della cieca eternità, permettendogli di scappare dalle spade degli inquisitori.

Mezzo umano e mezzo diavolo, Tibalt era ora libero di praticare la sua sadica "arte" su innumerevoli piani del multiverso.

Ascesa OscuraModifica

Tornato su Innistrad, Tibalt incontrò Sorin Markov mentre l'antico vampiro era in cerca di Avacyn e lo costrinse a combattere con lui.

In viaggio su altri mondiModifica

Dopo il suo scontro con Sorin, Tibalt decise di andare a esercitare la sua "arte" su altri mondi.

ReferenzeModifica

Rappresentato inModifica

Testo di coloreModifica

PLAN Attuali: Ajani - Angrath - Aminatou - Arlinn Kord - Ashiok - Chandra Nalaar - Dack Fayden - Daretti - Domri Rade - Dovin Baan - Estrid Garruk - Gideon Jura - Huatli - Jace Beleren - Jaya Ballard - Jiang Yanggu - Karn - Kaya - Kiora - Koth - Liliana Vess - Mu Yanling - Nahiri - Narset - Nicol Bolas - Nissa Revane - Ob Nixilis - Ral Zarek - Rowan Kenrith - Saheeli Rai - Samut - Sarkhan Vol - Sorin Markov - Tamiyo - Teferi - Tezzeret - Tibalt - Ugin - Vivien Reid - Vraska - Will Kenrith
Barra
CAOS Dispersi: Ash Embereck - Arzakon - Dakkon Blackblade - Drabk - Eskil - Fatima - Fiers - Geyadrone Dihada - Grenfell Mor - Jared Carthalion - Kazz - Krim - Krimon - Lily - Marduk Blackwater - Masrath - Nailah - Parcher - Platon - Rafethrasa - Ramaz - Ravi Sengir - Ravidel - Sandruu - Tempè - Terrent Amese - Tessebik - Thomil - Thorn - Vram - Worzel - Yawden - Zakk
Barra
S Scintilla esaurita o persa: Azor I - Kuthuman - Slobad
Barra
Lapide Deceduti: Altair - Azar - Baltrice - Bo Levar - Boragor - Chaney - Commodore Guff - Daria - Dyfed - Elspeth Tirel - Faralyn - Feroz - Freyalise - Greensleeves - Grinth - Jeska - Kenan Sahrmal - Kento - Kristina - Leshrac - Liana - Manatarqua - Meshuvel - Serra - Sifa Grent - Taysir - Tevesh Szat - Urza - Venser - Vronos - Windgrace - Xenagos