FANDOM


Personaggio
Jaya Ballard
Nome Jaya Ballard
Originario di Dominaria - Terisiare
Lifetime Data Sconosciuta
Razza Umano Planeswalker
Titolo Maga Specialista
Stato Viva


Jaya Ballard è una planeswalker che usa il mana rosso. Ha visto molti degli avvenimenti epocali avvenuti su Terisiare durante l'era glaciale.

StoriaModifica

L'infanzia di Jaya è avvolta nel mistero, era una ladra di strada. La sua vita cambiò quando cercò di rubare nelle camere private dell'Arcimago Eterno Jodah, fallendo miseramente. Venne infatti scoperta da Jodah, che avvertendo in lei capacità magiche le permise di rimanere a studiare nella Scuola dell'Invisibile.

Dopo aver appreso alcuni incantesimi, decise di viaggiare per il mondo. In uno dei suoi viaggi aiutò il druido Kolbjorn che per ringraziarla le diede in dono un amuleto in grado di evocare Freyalise. Fu inoltre determinante nel difendere un villaggio di Kjeldor da un Lhurgoyf.

Era GlacialeModifica

Quando Jodah venne catturato da Lim-Dul, Jaya accorse per salvare il suo maestro. Ci riuscì, ma Jodah si ammalò a causa del polline di Fyndhorn usato per drogarlo. Vedendolo delirante e non sapendo come curarlo Jaya evocò Freyalise e chiese il suo aiuto. La planeswalker per salvare Jodah chiese in cambio lo specchio dell'arcimago, un potente manufatto, e le risorse della Scuola dell'Invisibile dicendo che le servivano per lanciare il suo incantesimo del Mondo. Jaya accettò l'offerta di Freyalise.

Jaya è stata determinante nei piani di Jodah per la protezione di Kjeldor e l'alleanza con Balduvia, aiutandolo a sconfiggere Lim-Dul. Nella guerra finale, Jaya combatté Chaeska, il braccio destro di Lim-Dul. Jaya vinse e prese per sé l'anello di Lim-Dul come bottino di guerra. Non era a conoscenza però che possedere l'anello l'avrebbe nel corso del tempo resa schiava di Mairsil.

Nei 20 anni che seguirono, fece da leader ad un gruppo di maghi che proteggevano Kelsinko.

AlleanzeModifica

Venti anni dopo il lancio dell'incantesimo del Mondo, Jaya tornò nella Scuola dell'Invisibile per parlare con Jodah che non vedeva dalla guerra contro Lim-Dul. Jaya mostò all'arcimago la mano annerita del necromante e gli fece notare che il dito dove portava l'anello di Mairsil era stato rimosso. I due temendo un possibile ritorno di Lim-Dul decisero di mettersi in viaggio alla ricerca dell'anello.

Durante il viaggio, Jodah notò che Jaya era cambiata rispetto a quando era più giovane e che si comportava in modo strano. Quando alla fine i due raggiunsero Soldevi, Jodah scoprì la verità, il giorno dopo la battaglia contro Lim-Dul, Jaya aveva trovato l'anello e aveva deciso di portarlo a Jodah, ma commise l'errore di indossare l'anello finendo sotto l'influsso mentale di Mairsil. Controllata dal Pretendente,Jaya colpi Jodah alla gola e usò il sangue dell'arcimago per far rivivere una bestia di phyrexia. Jodah miracolosamente si salvò da morte certa con l'aiuto del suo specchio ed ha combattuto la posseduta Jaya riuscendo alla fine a rompere lo specchio sul suo viso, liberandola dal controllo mentale di Mairsil. In seguito al trauma, Jaya ascese come planeswalker.

I due tornarono subito alla Scuola dell'Invisibile e insieme riuscirono a distruggere la bestia di phyrexia. Poi Jodah sigillò il pozzo senza fondo, un collegamento che Lim-Dul aveva creato tra la sua fortezza e la scuola dell'arcimago. Una volta finito tutto, Jaya salutò il suo maestro e iniziò il suo viaggio nel Multiverso.

ReferenzeModifica

Rappresentata inModifica

Testi di coloreModifica

CuriositàModifica

  • Chandra Nalaar ha studiato in un monastero fondato da Jaya Ballard su Regatha.
  • Oltre a comparire in alcuni libri, appare anche in alcuni fumetti.
  • Durante la Riparazione, Jodah disse che la spericolatezza di Jaya alla fine le costò la vita. Tuttavia, ciò venne smentito con l'uscita delle prime immagini di Dominaria che mostra una Jaya anziana ancora in vita.
PLAN Attuali: Ajani - Angrath - Arlinn Kord - Ashiok - Chandra Nalaar - Dack Fayden - Daretti - Domri Rade - Dovin Baan - Garruk - Gideon Jura - Huatli - Jace Beleren - Jaya Ballard - Karn - Kaya - Kiora - Koth - Liliana Vess - Nahiri - Narset - Nicol Bolas - Nissa Revane - Ob Nixilis - Ral Zarek - Saheeli Rai - Samut - Sarkhan Vol - Sorin Markov - Tamiyo - Tezzeret - Tibalt - Ugin - Vraska
Barra
CAOS Dispersi: Ash Embereck - Arzakon - Dakkon Blackblade - Drabk - Eskil - Fatima - Fiers - Geyadrone Dihada - Grenfell Mor - Jared Carthalion - Kazz - Krimon - Lily - Marduk Blackwater - Masrath - Nailah - Parcher - Platon - Rafthrasa - Ramaz - Ravi Sengir - Ravidel - Sandruu - Tempè - Tessebik - Thomil - Thorn - Vram - Worzel - Yawden - Zakk
Barra
S Scintilla esaurita o persa: Azor I - Kuthuman - Slobad - Teferi
Barra
Lapide Deceduti: Altair - Azar - Baltrice - Bo Levar - Boragor - Chaney - Commodore Guff - Daria - Dyfed - Elspeth Tirel - Faralyn - Feroz - Freyalise - Greensleeves - Grinth - Jeska - Kenan Sahrmal - Kento - Kristina - Leshrac - Liana - Manatarqua - Meshuvel - Serra - Sifa Grent - Taysir - Tevesh Szat - Urza - Venser - Vronos - Windgrace - Xenagos