FANDOM


Luogo
Caverne di Koilos
Nome Grotte di Koilos
Piano Dominaria - Terisiare, Koilos
Mana WB
Titolo -

Le Grotte di Koilos o Caverne di Koilos (Caves of Koilos) ospitarono al loro interno una pietra del potere che Urza e Mishra trovarono. Ai tempi dell'Impero Thran erano note col nome di Grotte dei Dannati perchè al suo interno venivano confinati i malati di tisi per evitare che la malattia si diffondesse.

StoriaModifica

Portale per PhyrexiaModifica

In origine le Grotte di Koilos facevano parte di Alcione e fu in questa vasta zona che Dyfed creò il portale che univa Dominaria a Phyrexia.

Successivamente, per fermare i piani di conquista di Yawgmoth, Rebbec sigillò il portale usando la pietra del potere di Glacian.

Scavi archeologiciModifica

Milenni dopo, le grotte di Koilos vennero trovate dagli esploratori di Tocasia. La donna e i suo due apprendisti, Urza e Mishra, le esplorarono e i due fratelli trovarono la pietra del potere. Quando la toccarono contemporaneamente, la pietra si divise in due, una per ognuno di loro.

Il desiderio di Mishra di ottenere oltre alla sua pietra anche quella del fratello provocò un litigio tra i due che causò involontariamente la morte di Tocasia. Con la sua morte, gli scavi vennero interrotti.

Scontro tra Urza e GixModifica

Qui vi fu anche lo scontro finale tra Urza e Gix. Il planeswalker riuscì a sconfiggere il pretore grazie al sacrificio di Xantcha e Ratepe.

Difesa di DominariaModifica

Le Grotte di Koilos furono uno dei luoghi in cu si combattè una delle più importanti battaglie tra le forze della coalizione e quelle phyrexiane per la difesa di Dominaria.

ReferenzeModifica

Rappresentate inModifica

Testi di coloreModifica