FANDOM


La Fase di combattimento (Combat phase) è la terza fase di un turno, preceduta e seguita da una fase principale. È divisa in cinque sottofasi:

Se nessuna creatura è dichiarata come attaccante, la sottofase di dichiarazione dei bloccanti e la sottofase di danno da combattimento vengono saltate.

Una creatura è rimossa dal combattimento quando:

Una creatura rimossa dal combattimento smette di essere attaccante, non bloccata, bloccante o bloccata.

Tratto dal Regolamento (Aggiornato a Amonkhet, 08 luglio 2017)
  • 506.1 La fase di combattimento ha cinque sottofasi, nel seguente ordine: sottofase di inizio combattimento, sottofase di dichiarazione delle creature attaccanti, sottofase di dichiarazione delle creature bloccanti, sottofase di danno da combattimento e sottofase di fine combattimento. Le sottofasi di dichiarazione delle creature bloccanti e di danno da combattimento vengono saltate, nel caso in cui non vengano dichiarate creature attaccanti o non vengano messe sul campo di battaglia creature attaccanti (vedi regola 508.5). Nel caso in cui una o più creature attaccanti o bloccanti abbia attacco improvviso (vedi regola 702.7) o doppio attacco (vedi regola 702.4), si hanno due sottofasi di danno da combattimento. (vedi rule 508.5).
  • 506.2 Durante la fase di combattimento, il giocatore attivo attacca ed è il giocatore attaccante; le creature che controlla possono attaccare. Durante la fase di combattimento di una partita a due giocatori, il giocatore non attivo viene attaccato ed è il giocatore in difesa; quel giocatore e i planeswalker che controlla possono essere attaccati.
    • 506.2a Durante la fase di combattimento di una partita multiplayer ci possono essere uno o più giocatori in difesa, a seconda della variante giocata e le opzioni scelte. A meno che tutti gli avversari del giocatore attaccante diventino automaticamente giocatori in difesa durante la fase di attacco, il giocatore attaccante sceglie uno dei suoi avversari come azione generata dal turno durante la sottofase di inizio combatimento. (Nota che la scelta può essere limitata dalle regole della variante giocata o delle opzioni scelte). L’avversario scelto diventa il giocatore in difesa. Vedi regola 802, “Opzione di Attacco a più Giocatori”, regola 803, “Opzione di Attacco a Destra e Attacco a Sinistra” e regola 807, “Variante Emperor”.
    • 506.2b Nella variante multiplayer Two-Headed Giant, la squadra non attiva è la squadra in difesa. Vedi regola 806, “Variante Two-Headed Giant”.
  • 506.3 Solo le creature possono attaccare o bloccare. Solo un giocatore o un planeswalker può essere attaccato.
    • 506.3a Se un effetto sta per mettere sul campo di battaglia un permanente non creatura attaccante o bloccante, quel permanente entra nel campo di battaglia ma non viene mai considerato un permanente attaccante o bloccante.
    • 506.3b Se un effetto sta per mettere sul campo di battaglia una creatura attaccante sotto il controllo di un giocatore che non è un giocatore attaccante, quella creatura entra nel campo di battaglia ma non viene mai considerata una creatura attaccante.
    • 506.3c Se un effetto sta per mettere sul campo di battaglia una creatura bloccante ma la creatura che dovrebbe bloccare non sta ataccando il controllore della prima creatura o un planeswalker controllato da quel giocatore, quella creatura entra nel campo di battaglia ma non viene mai considerata una creatura bloccante.
  • 506.4 Una permanente viene rimosso dal combattimento se lascia il campo di battaglia, se cambia il suo controllore, se un effetto specificamente lo rimuove dal combattimento, se è un planeswalker che viene attaccato e smette di essere un planeswalker, o se è una creatura attaccante o bloccante che rigenera (vedi regola 701.11) o smette di essere una creatura. Una creatura che viene rimossa dal combattimento non è più considerata attaccante, bloccante, bloccata e/o non bloccata. Un planeswalker che viene rimosso dal combattimento non è più considerato attaccato.
    • 506.4a Una volta che una creatura è stata dichiarata attaccante o bloccante, magie o abilità in grado di impedire alla creatura di attaccare o bloccare non la rimuovono dal combattimento.
    • 506.4b Tappare o stappare una creatura che è già stata dichiarata attaccante o bloccante non la rimuove dal combattimento e non previene il danno da combattimento che infliggerà.
    • 506.4c Se una creatura sta attaccando un planeswalker, rimuovere quel planeswalker dal combattimento non rimuove la creatura dal combattimento. Continua ad essere una creatura attaccante, anche se non sta attaccando né un giocatore né un planeswalker. Può essere bloccata. Se non viene bloccata, non infligge danno da combattimento.
    • 506.4d Un permanente che è sia una creatura bloccante sia un planeswalker che viene attaccato viene rimosso dal combattimento solo se smette di essere sia una creatura sia un planeswalker. Se semette di essere uno di questi due tipi ma continua ad essere dell'altro tipo, continua ad essere una creatura bloccante o un planeswalker che viene attaccato, come appropriato.
  • 506.5 Una creatura attacca da sola se è l'unica creatura dichiarata come attaccante durante la sottofase di dichiarazione delle crature attaccanti. Una creatura sta attaccando da sola se sta attaccando e non ci sono altre creature attaccanti. Una creatura blocca da sola se è l'unica creatura dichiarata come bloccante durante la sottofase di dichiarazione delle crature bloccanti. Una creatura sta bloccando da sola se sta bloccando e non ci sono altre creature bloccanti.
  • 506.6 Alcune magie dicono che possono essere lanciate “solo [prima/dopo] [un particolare momento della fase di combattimento]”, in cui il momento può essere “sono stati dichiarati gli ataccanti”, “sono stati dichiarati i bloccanti”, “la sottofase di danno da combattimento”, “la sotofase di fine combattimento”, “la fase di combattimento”, o “il combattimento”.
    • 506.6a Una magia che dice che può essere lanciata “solo prima (o dopo) che sono stati dichiarati gli ataccanti” si riferisce all'azione generata dal turno di dichiarare gli attaccanti. Può essere lanciata prima (o dopo) dell'inizio della sottofase di dichiarazione delle creature attaccanti, indipendentemente dal fatto che vengano effettivamente dichiarati degli attaccanti. (Vedi regola 508).
    • 506.6b Una magia che dice che può essere lanciata “solo prima (o dopo) che sono stati dichiarati i bloccanti” si riferisce all'azione generata dal turno di dichiarare i bloccanti. Può essere lanciata prima (o dopo) dell'inizio della sottofase di dichiarazione delle creature bloccanti, indipendentemente dal fatto che vengano effettivamente dichiarati dei bloccanti. (Vedi regola 509).
    • 506.6c Alcune magie dicono che possono essere lanciate solo “durante il combattimento” o “durante la fase di combattimento di un certo giocatore” in aggiunta ai criteri descritti nella regola 506.6. Se un turno ha più di una fase di combattimento, queste magie possono essere lanciate nel momento appropriato durante una qualsiasi fase di combattimento.
    • 506.6d Alcune magie dicono che possono essere lanciate “solo prima (o dopo) [un particolare momento della fase di combattimento]”, ma non soddisfano i criteri addizionali descritti nella regola 506.6c. Se un turno ha più di una fase di combattimento, queste magie possono essere lanciate in quel turno solo prima (o dopo) il momento citato della prima fase di combattimento.
    • 506.6e Se una magia dice che può essere lanciata “solo prima [un particolare momento della fase di combattimento]”, ma il momento citato non esiste all'interno della fase di combattimento rilevante perché la sottofase di dichiarazione delle creature bloccanti e la sottofase di danno da combattimento vengono saltate (vedi regola 508.6), allora la magia può essere lanciata solo prima della fine della sottofase di dichiarazione delle creature attaccanti.
    • 506.6f Se una magia dice che può essere lanciata “solo durante il combattimento dopo che sono stati dichiarati i blocanti”, ma la sottofase di dichiarazione delle creature bloccanti viene saltata in quella fase di combattimento (vedi regola 508.6), allora la magia non può essere lanciata durante quella fase di combattimento.
    • 506.6g Le regole 506.6 e 506.6a–f si applicano alle abilità che dicono che possono essere attivate solo in un certo momento rispetto al combattimento allo stesso modo in cui si applicano alle magie che dicono che possono essere lanciate solo in un certo momento rispetto al combattimento.


BlackcircleFase Iniziale:Sottofase di STAP | Sottofase di mantenimento | Sottofase di acquisizione
BlackcirclePrima fase principale
BlackcircleFase di combattimento:Sottofase di inizio combattimento | Sottofase di dichiarazione delle creature attaccanti | Sottofase di dichiarazione delle creature bloccanti | Sottofase di danno da combattimento | Sottofase di fine combattimento
BlackcircleSeconda fase principale
BlackcircleFase finale:Sottofase finale | Sottofase di cancellazione

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale