FANDOM


Espansione (Set) è un raggruppamento di carte che condividono lo stesso simbolo d'espansione. Anche se il termine espansione è riferito ad un aggiunta di carte oltre al set base, il termine è spesso utilizzato anche per identificare un set base.

Set Base (Core Set)Modifica

Questi tipi di set sono formati da carte slegate dall'ambientazione, formati in gran parte da ristampe di vecchie edizioni. Nel 2009, venne decretato un cambio di nome per i set base, che non avrebbero più continuato la numerazione precedente, ma avrebbe preso il nome stesso di Magic e l'anno in cui sarebbe stata legale. Uscì quindi Magic 2010.

Nel luglio 2014, dopo varie analisi, la Wizards of the Coast ha annunciato che l'ultimo set base sarebbe stato Magic Origins, uscito l'estate del 2015. Tuttavia venne annunciato un ritorno dei set base con una nuova veste il 14 giugno 2017. Il primo di questa nuova serie porta il nome in codice di "Magic 2019" e uscirà nel luglio del 2018.

Senza bloccoModifica

Inizialmente ogni espansione di Magic narrava singolarmente le vicende di un piano in particolare o di un'evento particolare su Dominaria. Ogni espansione era slegata completamente dalla precedente o dalla successiva, fatta eccezione per parti di storia o ambientazione che venivano riprese.

Paradigma dei blocchi a tre espansioniModifica

Partendo dall'uscita di Era Glaciale, si decise di narrare la storia costruendo un'espansione più grande, seguita da altre due, generalmente più piccole, che ne continuavano la trama e ne riprendevano abilità e meccaniche. Il primo blocco effettivo fu quello di Mirage, anche se quello di Era Glaciale, incompleto, venne ultimato con l'uscita di Ondata Glaciale nel luglio del 2006.

Paradigma dei blocchi a due espansioniModifica

Nel 2007 la Wizards of the Coast tentò un esperimento: vista la natura del piano e la sua doppiafaccia, per narrare equamente le vicende si decise di optare per la creazione di un blocco a quattro espansioni, poi diviso in due sttoblocchi da due espansioni l'uno. L'uscita di Lorwyn segnò la prima apparizione del paradigma dei blocchi a due espansioni. L'idea venne poi ripresa con la cancellazione dei set base, avvenuta dopo l'uscita di Magic Origins. La Wizards of the Coast annunciò che il Blocco di Tarkir sarebbe stato l'ultimo a utilizzare il vecchio paradigma e che si sarebbe passato a quello a due espansioni a partire dal Blocco di Battaglia per Zendikar.

Paradigma 3+1Modifica

Il 14 giugno 2017, è stato annunciato l'abbandono del paradigma di espansioni a due blocchi per passare a un nuovo paradigma, chiamato "3+1", ovvero con l'uscita di tre grandi espansioni all'anno e un set base. In questo paradigma quindi non esistono più le espansioni piccole e pertanto viene abbandonato anche il concetto di blocco. La prima di queste espansioni, nome in codice: Soup, sarà ambientata su Dominaria e verrà pubblicata nell'aprile del 2018.

Solo ItalianeModifica

Esistono delle espansioni pubblicate solo in lingua italiana (o in italiano e altre lingue diverse dall'inglese).

Magic OnlineModifica

Alcuni set sono stati pubblicati solo in versione digitale. Essi sono composti solo da ristampe.

AltreModifica

LegacyModifica

ModernModifica

Formati alternativiModifica

Per iniziareModifica

Box setModifica

I Box set sono quei set venduti in cofanetti contenenti mazzi precostruiti, o comunque sigillati al posto dei normali booster pack.

CofanettiModifica

CommemorativeModifica

From the VaultModifica

Il 29 agosto del 2008 la Wizards, per celebrare il quindicesimo anniversario di Mgic, pubblicò il primo From the Vault, un cofanetto dedicato ai collezionisti. Ogni From the Vault contiene quindici con delle caratteristiche in comune, tutte rese olografiche da un diverso processo di stampa. All'interno della confezione rigida inoltre è presente un inserto per collezionisti che ne descrive il contenuto e la "storia" della caratteristica in comune e uno spindown lifecounter con il simbolo del cofanetto al posto del 20. Alcune carte di questi cofanetti sono stampate con una nuova illustrazione.

L'iniziativa ebbe così tanto successo, che la Wizards decise di riproporre il cofanetto ogni anno nel mese di agosto. Il 23 agosto del 2013, per celebrare i vent'anni di Magic, venne pubblicato un From the Vault particolare contenente venti carte (a differenza delle normali quindici), una per ogni anno di pubblicazione di Magic.

L'1 aprile 2009, la Wizards annunciò From the Vault: Vaults, che si rivelò un pesce d'aprile.

Duel DecksModifica

I Duel Decks sono mazzi precostruiti da 60 carte, venduti in coppia, rappresentanti due fazioni opposte nella storia di magic o due planeswalkers che si scontrano, rievocando uno scontro realmente accaduto tra i due all'interno della storia. Il primo venne pubblicato nel 2007. Ogni duel decks contiene due carte foil con una nuova illustrazione (alcuni duel decks hanno anche altre due o quattro carte con nuova illustrazione, ma non foil), delle pedine esclusive per quel duel decks e alcune carte con nuovi testi di colore.

L'1 aprile del 2008, la Wizards annunciò Duel Decks: Pirates vs Ninja, che si rivelò un pesce d'aprile. Lo stesso accadde nel 2011 con l'annuncio di Duet Decks: Liliana with Gideon, ovvero un cofanetto ispirato ai duel decks, ma progettato per partite in Two-Headed Giant.

Cofanetti Duel DecksModifica

Visto il successo ottenuto dai duel decks, il 21 novembre 2014 la Wizards annunciò che avrebbe pubblicato il primo cofanetto a loro dedicato.

Premium Deck SeriesModifica

Nel novembre del 2009 venne pubblicato il primo cofanetto della serie Premium Deck Series, che si proponeva di stampare in una nuova versione, con il nuovo layout post-ottava molte delle carte legali in Legacy e ormai difficili da reperire. All'interno di ogni cofanetto vi era un mazzo precostruito da 60 carte completamente foil, un deckbox olografico, uno spindown lifecounter con il simbolo del cofanetto al posto del 20 e un inserto strategico. Questa linea di prodotti venne prodotta dal 2009 al 2011 e visto lo scarso numero di vendite venne abbandonata.

Un-Set o set umoristiciModifica

l'11 agosto del 1998, la Wizards pubblicò il primo set umoristico di Magic, ovvero un set costruito esattamente come una normalissima espansione, le cui carte però ironizzavano e parodizzavano il gioco stesso. Il primo set ebbe un discreto successo e si decise di riproporne un altro nel novembre del 2004, per poi esserne annunciato un terzo per l'8 dicembre 2017. Le carte all'interno di questi set non solo legali in nessun formato (eccetto le terre base).

PromoModifica

Queste non sono vere e proprie espansioni, in quanto molte volte non hanno un simbolo d'espansione proprio. Sono più che altro dei raggruppamenti di carte utilizzate per la promozione di particolari prodotti o eventi.

Serie dei Capolavori (Masterpiece Series)Modifica

Prendendo spunto dalla creazione di Spedizione per Zendikar, si è deciso di creare un insieme di carte simile, tutte in versione mitica foil (e generalmente trovabili nei booster packs con la stessa frequenza di una mitica foil) dal Blocco di Kaladesh in poi. Ogni blocco conterrà intorno alla cinquantina di questi capolavori, le cui serie avranno nomi diversi e ambientazioni in base al blocco in cui saranno stampate. Le carte che compongono i capolavori sono tutte ristampe di carte già esistenti o comunque presenti nell'espansione in cui compaiono come capolavori.

TorneiModifica

In alcune tipologie di tornei una carta promo viene data in regalo ai partecipanti o messa tra i premi in palio o ancora regalate.

Acquisto di prodtottiModifica

Alcune carte promozionali sono date in regalo a chi acquista determinati prodotti.

PremiModifica

SpecialiModifica

Promo commemorativeModifica

Promozionali di altri prodottiModifica

UnicheModifica

Sono state prodotte delle carte uniche nel loro genere, di cui ne esistono poche copie (o addirittura una sola).

Mai rilasciateModifica

Alcune espansioni vennero ideate, progettate, ma non videro mai la luce.

Articoli correlatiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.