FANDOM


Bussola.jpg Forse cercavi un altro significato. Guarda anche Esilio (disambigua).


Esilio (Exile) è una zona di gioco nella quale risiedono le carte esiliate dalla partita. L'unico modo in cui una carta può entrare in questa zona è per l'effetto di un'abilità o una magia ed è anche l'unico modo per uscirne. Vi sono abilità come fase o sospendere che permettono alle carte di entrare e uscire con una determinata tempistica, mentre alcune carte permettono di giocare momentaneamente carte esiliate come fossero nella mano.

Con l'uscita di Battaglia per Zendikar e l'introduzione dei metabolizzatori, le carte possono lasciare l'esilio e ritornare nel cimitero grazie alle abilità di questo particolare sottotipo.

Carte esiliate a faccia in giùModifica

Con l'arrivo dei metabolizzatori e della loro abilità che permette di scegliere delle carte dall'esilio e rimetterle nel cimitero, l'interazione con carte esiliate a faccia in giù diventava ostica e complicata, pertanto si è introdotta una nuova regola che impone ai giocatori di separare le carte esiliate a faccia in giù in pile diverse in base al momento e alla carta che le ha esiliate a faccia in giù. In questo modo quando una magia o un'abilità andrà ad interagire con esse, se il giocatore che controlla quella magia o abilità non ha il permesso di vedere quelle carte a faccia in giù, ne sceglierà una a caso e solo dopo la risoluzione della magia o abilità (o del pagamento del costo dell'abilità in alcuni casi), la carta scelta verrà rivelata a tutti i giocatori.

RegolamentoModifica

Tratto dal Regolamento (Aggiornato a Amonkhet, 28 aprile 2017)
  • 406.1 La zona di esilio è essenzialmente un'area per contenere gli oggetti. Alcune magie o abilità possono esiliare un oggetto senza dare indicazioni su quando e/o come una carta ritornerà in un’altra zona. Altre magie o abilità possono esiliare un oggetto solo temporaneamente.
  • 406.2 Esiliare un oggetto significa prenderlo dalla zona in cui si trova e metterlo nella zona di esilio. Una carta esiliata è una carta che è stata messa nella zona di esilio.
  • 406.3 Le carte esiliate sono normalmente tenute a faccia in su e possono essere esaminate da tutti i giocatori, in qualsiasi momento. Le carte “esiliate a faccia in giù” non possono essere esaminate da alcun giocatore, a meno che ciò non venga permesso esplicitamente. Tuttavia ogni volta che un giocatore viene permesso di guardare una carta esiliata a faccia in giù, quel giocatore può continuare a guardare quella carta finché rimane esiliata, anche se l'effetto che ha permesso a quel giocatore di farlo, non si applica più. Una carta esiliata a faccia in giù non ha caratteristiche, ma la magia o abilità che l'ha esiliata può permetterne il lancio dalla zona di esilio. A meno che non venga rimessa a faccia in giù (Vedi regola 707.4), la carta viene girata poco prima che il giocatore ne annunci il lancio (Vedi regola 601.2).
  • 406.4 Le carte a faccia in giù nella zona di esilio devono essere tenute in pile separate a seconda di quando sono state esiliate e come sono state esiliate. Se un giocatore deve scegliere una carta esiliata, il giocatore può scegliere una specifica carta a faccia in giù solo se al giocatore è permesso guardare la carta. Altrimenti, può scegliere una pila di carte esiliate a faccia in giù, e poi scegliere una carta a caso in quella pila. Se scegliere una tale carta è parte del lancio di una magia o dell'attivazione di un'abilità, la carta scelta non viene rivelata fino a dopo che quel costo è stato completamente pagato. (Vedi regola 601.2i).
  • 406.5 Le carte esiliate che possono ritornare sul campo di battaglia o in un'altra zona devono essere mantenute in gruppi separati, in modo tale da tenere traccia dei rispettivi meccanismi di ritorno. Anche le carte esiliate che possono avere un impatto sul gioco a causa delle loro abilità (come una carta con tormentare) o delle abilità delle carte che le hanno esiliate, devono essere tenute separate.
  • 406.6 Un ogetto può avere un'abilità stampata su di esso che in qulache modo fa sì che una o più carte vengano esiliate e un'altra abilità che si riferisce a “le carte esiliate” o a carte “esiliate con [questo oggetto]”. Queste abilità sono legate tra di loro: la seconda si riferisce solo alle carte che sono state esiliate a causa della prima. Vedi regola 607, “Abilità Legate”.
  • 406.7 Se un oggetto nella zona di esilio viene esiliato, l'oggetto non cambia zona, ma diventa un nuovo oggetto che è appena stato esiliato.
  • 406.8 Precedentemente, la zona di esilio veniva chiamata “zona rimossa dal gioco”. Le carte stampate con testi contenenti la frase “rimuovi [un oggetto] dal gioco” o simili adesso hanno ricevuto un nuovo testo Oracle ed esiliano quell'oggetto. Lo stesso vale per carte stampate con testi contenente la frase “metti da parte [un oggetto]” o simili.


Ante | Campo di battaglia | Cimitero | Comando | Esilio | Grimorio | Mano | Pila

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale