FANDOM


Blu (Blue) è uno dei colori di magic. Una carta è blu se il simbolo U è presente nel suo costo di mana e se nel testo della carta non è specificato diversamente. Il blu rappresenta l'intelletto, la ragione, il mare, il cielo, lo spionaggio e il tempo. Il mana blu è prodotto dalle isole.

ManaU

Simbolo di mana blu utilizzato in Visione Futura

Caratteristiche fondamentaliModifica

Desideri e obiettiviModifica

Il blu desidera la perfezione.

Il blu ritiene che ognuno di noi nasca in uno stato neutro e abbia il potenziale di diventare qualsiasi cosa. Lo scopo della vita è determinare cosa si possa ottenere con la giusta educazione, esperienza e strumenti. Non è un modo per raggiungere un obiettivo finale, ma è un miglioramento continuo durante tutta la vita. Esisteranno sempre possibilità di miglioramento, cambiamento o adattamento. Il viaggio della vita è una scoperta costante nella ricerca del miglioramento di se stessi. Affinchè gli individui possano riuscire in questo intento, deve esistere una società in grado di accettare e stimolare questo comportamento. Le occasioni di educazione sono fondamentali, le esperienze date da tentativi e errori sono obbligatorie, l'accesso ai migliori strumenti deve essere un diritto di tutti i cittadini. Questo modo di vivere richiede il giusto atteggiamento: bisogna essere aperti alle possibilità, ma anche non troppo incauti nell'azione. Il blu riconosce l'esistenza di molte forze, comprese alcune che le persone possiedono dentro di loro, che possono portare sulla cattiva strada. Il tempo è una risorsa di grande valore, perchè solo con esso si può ottenere ciò che serve per migliorare. Ciò significa che gli individui devono essere cauti e ponderati nelle loro scelte: analizzare le opzioni con cura e compiere una scelta corretta è molto meglio di una scelta affrettata. Il blu è metodico e preciso. Quando una persona decide di diventare il miglior individuo possibile, non può permettersi di compiere errori, a meno che non avvengano all'interno di un ambiente controllato. Il blu desidera migliorare se stesso, ma anche il mondo in cui vive. Una parte di ciò si basa sull'avere accesso alle risorse necessarie, ma un'altra parte è data dalla convinzione che un fattore importante per raggiungere il massimo del proprio potenziale sia una vita in un mondo che ha raggiunto il suo massimo potenziale. Il blu è il colore più interessato alla tecnologia e che desidera la più evoluta e la più grande versione di tutto ciò che utilizza.

Mezzi utilizzati per raggiungere l'obiettivoModifica

Se l'obiettivo è raggiungere il massimo del proprio potenziale, lo strumento di maggior valore è la conoscenza. Per prima cosa bisogna determinare il proprio potenziale e poi individuare i modi in cui svilupparlo al massimo. Una difficoltà è che non si conosce l'informazione necessaria, quindi il blu desidera raccogliere più informazioni possibili. La conoscenza è lo strumento definitivo ed è più efficace nelle mani della persona che la possiede maggiormente. Il risultato finale di questo modo di pensare è che il blu è alla ricerca di ogni tipo di conoscenza, alla continua ricerca di apprendimento di qualsiasi cosa non si conosca. La ricompensa è l'apprendimento ed è l'obiettivo da ricercare costantemente.

Per il blu le informazioni possono essere utilizzate in molti modi, non solo per ottenere un miglioramento. Per prima cosa, possono essere uno strumento di controllo: diffondendo e mantenendo riservate le informazioni è possibile spingere gli altri ad agire o ad attendere; come seconda cosa, possono avere il ruolo di chiave: l'accesso è spesso disponibile per coloro che sono a conoscenza delle parole o delle azioni corrette; terzo, possono offrire una forma di protezione: essere a conoscenza delle possibili minacce permette di mettersi al sicuro da esse; in ultimo, possono essere un'arma: il segreto giusto nel posto giusto e al momento giusto può portare distruzione come la più potente delle armi.

Per favorire il flusso di informazioni, il blu desidera una struttura che permetta di conservare le informazioni. La preferenza del blu è per le accademie, le biblioteche e i laboratori. Il blu desidera circondarsi di persone che sono alla ricerca della conoscenza. Desidera anche una struttura elaborata, in cui la conoscenza del sistema possa portare a un vantaggio.

Interessi e cosa rappresentaModifica

Questi sono alcuni degli elementi a cui il blu è interessato:

  • Accademia: se l'educazione è un'elemento chiave, avere luoghi per imparare è una necessità. Il blu è a favore di ogni sistema educativo.
  • Libri e altri metodi di conservazione delle informazioni: per il blu sono importanti tutti gli strumenti utili a raccogliere e mantenere le informazioni. Questi oggetti vengono trattati come qualcosa di speciale e di elevato valore.
  • Mente - Pensiero: per il blu l'intelletto è fondamentale; è il colore che rappresenta più spesso il cervello o i modi di pensare e viene più spesso associato alla mente e a qualsiasi forma di pensiero logico.
  • Memoria: il blu è il colore più interessato all'idea di come la memoria di un individuo rappresenti ciò che conosce e ciò che non conosce. Un metodo efficace per negare le informazioni agli altri o fornire informazioni false è la manipolazione della loro memoria.
  • Telepatia: se la conoscenza è la chiave, la capacità di ottenerla direttamente dalla mente degli altri è uno strumento molto utile.
  • Telecinesi: un altro modo per compiere azioni fisiche con la mente è l'utilizzo dell'energia mentale per compiere direttamente le azioni fisiche.
  • Manipolazione del tempo: gli studi condotti dal blu lo hanno aiutato a scoprire segreti di cui nessuno degli altri colori è a conoscenza: come utilizzare il tempo come risorsa e arma.
  • Controllo: il blu non possiede sempre le capacità di cui a bisogno per raggiungere i suoi obiettivi, quindi ha imparato il valore dell'utilizzo delle risorse per controllare coloro che le possiedono. Aiutare a risolvere un problema fisico è un esempio di processo mentale.
  • Manipolazione: simile al controllo, la manipolazione è l'utilizzo delle informazioni come strumento per raggiungere un risultato. Il blu ritiene di avere una migliore comprensione del mondo e quindi la manipolazione è uno strumento necessario per fare in modo che coloro che non comprendano vadano nella giusta direzione.
  • Inganno: un altro modo per utilizzare le informazioni.
  • Raffinatezza: l'ossessione per i dettagli permette spesso di operare in modi che gli altri potrebbero non notare. Il blu non vuole rischiare che i dettagli possano far fallire i suoi piani.
  • Complessità: un altro modo per controllare il mondo è sopraffare gli altri con una quantità enorme di informazioni. Il blu gradisce i sistemi complessi e li utilizza, a volte per danneggiare gli altri.
  • Stratagemmi: la convinzione che la manipolazione e il raggiro siano importanti lo rende disposto a creare oggetti e situazioni irreali per confondere gli altri.
  • Illusione: questo tipo di magia, che prospera con l'ignoranza degli altri, è uno dei punti di forza del blu. È curioso che la debolezza di questo tipo di magia sia la conoscenza.
  • Costruzione - tecnologia: il blu è convinto che gli strumenti siano importanti, quindi è all'avanguardia nella loro creazione.
  • Artefatti: essendo il colore che più ama la tecnologia, il blu ha il legame più forte con gli artefatti. Li utilizza più degli altri e li manipola con maggiore facilità.
  • Oggetti realizzati dall'uomo: il blu è il colore che è pronto a realizzare tutti gli oggetti necessari. È interessato alla funzione di un oggetto, non alla sua origine.
  • Inattività: il blu si affida all'invenzione delle soluzioni ed è il colore che più di tutti utilizza l'inattività.
  • Freddo: la resistenza alle emozioni lo rende metaforicamente il più freddo e questo legame tematico si rispecchia nella sua magia. Il freddo si è dimostrato un potente strumento, un mezzo per evitare che le situazioni avvengano.
  • Acqua e aria: questi due elementi rappresentano metaforicamente i processi mentali e sono diventati aspetti fisici verso cui tende il blu. Acqua e aria rispecchiano il conflitto con il rosso, che è rappresentato da fuoco e terra.

Ciò che disprezza e cosa va contro i suoi principiModifica

Il blu è attento e abile nella cospirazione, quindi immune alle forze che potrebbero spingere un individuo a compiere una scelta affrettata. Quindi disprezza l'impulsività e gli istinti.

Gli impulsi derivano da risposte emotive, che sono l'opposto dell'intelletto. Le emozioni causano azioni non lungimiranti che possono soddisfare solo le emozioni a breve termine, ma di solito portano a complicazioni a lungo termine. Il blu è consapevole che, per avere successo, bisogna mantenere la mente concentrata sul contesto e dare il giusto valore alle decisioni in base alle conseguenze che ne derivano.

Il blu disprezza gli istinti perchè rappresentano i limiti della biologia. L'evoluzione è un processo dolorosamente lento; i cambiamenti fisici sono spesso il risultato della reazione a problemi che sono terminati molto tempo prima. Essere schiavi del passato è illogico e dannoso.

Il blu disprezza anche qualsiasi sistema o processo che contraddica la necessità di processo o cambiamento. Un grande impedimento alla scoperta del pieno potenziale di un individuo è la negazione che quel potenziale esista o che abbia valore. Il blu detesta quindi le tradizioni e le cerimonie.

Ciò che il colore apprezza nei suoi alleati e disprezza nei suoi nemiciModifica

Il blu vede il bianco come un colore che comprende la necessità di guardare al futuro e pianificare, ammira la sua dedizione alla struttura e apprezza il suo desiderio di trovare e rimuovere i difetti. È scontento dell'inflessibilità del bianco e della sua incapacità di comprendere il valore degli individui, il bianco conserva anche molte tradizioni e cerimonie, che il blu ritiene superflue.

Il blu vede il nero e apprezza il suo pragmatismo e la sua volontà di compiere le azioni necessarie per migliorare e cambiare, apprezza anche il fatto che riconosca il valore dell'educazione e degli strumenti. Ciò che il blu non apprezza nel nero è l'influenza che hanno le sue emozioni nel processo decisionale e il totale disprezzo del gruppo.

Il blu guarda il rosso e vede un colore che si lascia andare alle emozioni, non riflettendo quindi al futuro e mettendo a rischio il raggiungimento degli obiettivi a lungo termine. Il rosso è temerario, inaffidabile, distruttivo e istintivo. Le sue azioni sono contrarie al modo in cui il blu ritiene che gli individui debbano comportarsi.

Il blu guarda il verde e vede un colore che dà alla natura un'importanza superiore rispetto alla crescita. Il verde è contrario all'idea che gli individui possano plasmare il proprio futuro e crede invece a folli concetti come destino e predeterminazione. Il verde combatte contro ciò su cui il blu basa la sua filosofia.

Punti di forza e debolezzeModifica

Il maggior punto di forza del blu è il suo utilizzo della conoscenza come strumento. Il blu dà un elevato valore alle informazioni e quindi mette al primo posto non solo il loro apprendimento, ma anche il loro utilizzo. Dedica tempo all'analisi del contesto e alla determinazione delle conseguenze di ogni azione, non agisce mai incautemente o senza un'attenta analisi.

L'aspetto negativo di questo modo di agire è il fatto che il blu possa essere spesso molto passivo. Uno dei pericoli dell'analisi approfondita è l'incapacità di prendere decisioni rapide o di agire in maniera spontanea. A causa di questa debolezza, il blu a volte rischia di perdere l'occasione perchè gli altri colori hanno preso l'iniziativa per primi. Inolte tende a essere molto reattivo, spesso attendendo che gli altri agiscano, prima di compiere azioni lui stesso. Questo atteggiamento può a volte portare il blu ad avere problemi nel caso in cui gli avversari non siano intraprendenti.

Creature, abilità e meccanicheModifica

Le creature appartenenti a questo colore, hanno forza e costituzione bassa, con costi di mana leggermente più alti, per compensare le abilità e i benefici che possono concedere. Tra i sottotipi più comuni vi sono: le illusioni, i pesci, gli uccelli, i draghetti, i maghi e le sfingi.

Tra le abilità e gli effetti più utilizzati troviamo: volare, TAP di altri permanenti, pescaggio di carte, macinazione del grimorio, l'imbloccabilità, il controllo e manipolazione della propria mano e della cima del grimorio, la neutralizzazione delle magie e la ripresa in mano dei permanenti. È il colore che dispone del maggior numero di creature evasive.

Collegamenti esterniModifica

W Bianco | U Blu | B Nero | R Rosso | G Verde | X Incolore | WU Ibrido | BR Multicolore

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale